Sono passati 18 mesi dalle ultime elezioni comunali di Milano, in cui partecipai come candidato del Movimento 5 stelle. Fu una grande esperienza, che ci portò per la prima volta dentro Palazzo Marino, con un consigliere comunale, e 10 consiglieri di zona.
Dopo la scelta del nostro portavoce, in un’assemblea che credo ricorderemo per tanto tempo come un grande momento democratico di partecipazione, (io arrivai secondo per un solo voto di scarto rispetto a Mattia, in base al sistema degli “scontri diretti”), partì la nostra campagna elettorale, fatta senza soldi, ma con le risorse e l’energia che ognuno aveva a disposizione. Io ci misi un po’ del mio tempo, e personalizzai il mio camper…

Furono settimane intense, per tutti noi era un’esperienza nuova, si facevano incontri di ogni genere, dai corsi di alfabetizzazione digitale, ai confronti con il sindaco ed i diversi candidati.

Partecipare a quell’esperienza per me fu di per sé una vittoria, e fu allo stesso tempo la dimostrazione che era davvero possibile entrare in prima persona dentro le istituzioni anche per i comuni cittadini senza apparati di partito alle spalle.  Ed era possibile farlo dentro il Movimento 5 Stelle.

Oggi ci risiamo. Tra poche settimane (forse) ci saranno le elezioni regionali per la Lombardia, e tra qualche mese le Politiche. Siamo cresciuti oltre ogni aspettativa, e ci attendono sfide sempre più difficili.
Partecipare per me è una scelta naturale, e poterlo fare utilizzando gli strumenti di rete oggi a disposizione, è segno di un cambiamento importante che sta attraversando il #M5S.

Mi candido al consiglio regionale della Lombardia per Milano e Provincia, accettando il confronto che si svilupperà in rete ed in assemblea.

Sarà interessante vedere come la campagna elettorale sarà seguita e costruita in rete, magari superando i numeri registrati sui social durante #EleSicilia, appena conclusasi con l’affermazione del Movimento 5 stelle come primo partito dell’isola.

Vi invito a seguire #EleLombardia su Twitter, ed i canali che andremo a costruire, per conoscere le prossime attività del Movimento in Lombardia

Pubblico sul mio canale youtube alcuni video in cui rispondo alle domande rivolte a tutti i candidati. A Milano saranno inseriti nelle liste M5S 13 donne e 13 uomini, poi con tutti gli iscritti m5s della Lombardia, sceglieremo il nostro presidente. Qui le modalità di voto. Le due fasi si svolgeranno sul portale del Movimento, in cui tutti gli iscritti entro il 30/09/2012 che avranno inviato la carta d’identità entro il 2/11/2012 avranno diritto di esprimere 3 preferenze per i consiglieri e dopo alcuni giorni potranno votare per il candidato presidente.

Il camper è pronto a partire.

Stay tuned!

Renato

Annunci